Gli esuli di Caporetto. I profughi in Italia durante la grande guerra

Siamo lieti di presentare il libro di Gli esuli di Caporetto. I profughi in Italia durante la grande guerra, scritto da Daniele Ceschin. Scaricate il libro di Gli esuli di Caporetto. I profughi in Italia durante la grande guerra in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su secchiarapita.it.
AUTORE
Daniele Ceschin
ISBN
9788858111390
DATA
2014
Secchiarapita.it Gli esuli di Caporetto. I profughi in Italia durante la grande guerra Image

DESCRIZIONE

Donne, vecchi e bambini, provenienti prevalentemente da città come Udine, Treviso e Venezia: dopo la rotta di Caporetto dell'ottobre 1917, seicentomila civili furono costretti ad abbandonare improvvisamente il territorio invaso o minacciato da vicino dall'esercito austro-ungarico, dando vita alla più grande tragedia collettiva che interessò la popolazione durante la grande guerra. Anche l'Italia conobbe così, come gli altri paesi coinvolti nel conflitto, il fenomeno dei profughi di guerra, divisi dal dilemma se fuggire di fronte al nemico o subirne l'occupazione. Il libro ricostruisce le dinamiche di questa fuga di massa parallela alla ritirata dell'esercito e le condizioni di vita, le immagini, le autorappresentazioni degli "esuli in patria".

SCARICARE LEGGI ONLINE

Gli esuli di Caporetto. I profughi in Italia durante la ...

Acquista l'articolo Gli esuli di Caporetto. I profughi in Italia durante la grande guerra ad un prezzo imbattibile. Consulta tutte le offerte in Storia moderna e contemporanea, scopri altri prodotti Ceschin Daniele

Quella massa di profughi che lasciò il Nordest, dopo Caporetto

Abbiamo identificato 2 ezioni identiche o simili del libro Gli esuli di Caporetto: I profughi in Italia durante la Grande Guerra (Economica Laterza) (Italian Edition)! Se sei interessato a un solo edzio specifico, seleziona quello che ti interessa: