Salam e i bambini che volevano giocare. Ediz. a colori

Salam e i bambini che volevano giocare. Ediz. a colori PDF. Salam e i bambini che volevano giocare. Ediz. a colori ePUB. Salam e i bambini che volevano giocare. Ediz. a colori MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di Salam e i bambini che volevano giocare. Ediz. a colori su secchiarapita.it.
AUTORE
Gianluca Staderini
ISBN
9788867182145
DATA
2019
Secchiarapita.it Salam e i bambini che volevano giocare. Ediz. a colori Image

DESCRIZIONE

Dalla finestra di casa sua, Salam, bambina palestinese, vedeva un bel giardino, con un magnifico albero di ulivo. Questo, finché degli uomini con i fucili non arrivarono per costruire un enorme muro grigio. Da quel momento in poi nessun gioco sarebbe stato possibile, nessun bambino e nessuna bambina avrebbe più potuto rincorrersi o lanciare la palla nel posto in cui erano nati. Questo, almeno, era quello che credevano gli uomini con i fucili ma... avete mai provato a fare stare fermo un bambino o una bambina? Nemmeno tutti i fucili del mondo possono riuscirci! Accade così che quell'enorme muro inizia a sgretolarsi. E se Salam e i suoi amichetti riguadagneranno uno spazio in cui giocare, sarà il mondo intero a gioire per una nuova stagione di pace. Età di lettura: da 5 anni.

SCARICARE LEGGI

Il castello di ghiaccio della principessa. Giocokit 3D ...

D: Salve, sono Margherita, mamma di Giovanni, figlio unico, che ha 5 anni. Mio figlio non vuole mai giocare da solo, richiede sempre la mia presenza;, io avrei anche piacere di poterlo accontentare, ma non riesco mai a fare le faccende di casa. Tra gli orari del lavoro e la sua richiesta di attenzione, sono costretta a coricarmi, sempre, a degli orari folli.

"Salam e i bambini che volevano giocare" al parco Piero ...

Colori e disegni per usare il vasino. Dopo i venti mesi, solitamente, i bambini sono pronti per lo spannolinamento; meglio farlo nel periodo più caldo dell'anno in modo che in caso di pipì non trattenuta né dichiarata, basta cambiare le mutandine ed il gioco è fatto (oltre a dare una botta di straccio al pavimento)!